Diari una Tchoukarovana – La mia terza tappa da ospite

cate4Approfittando delle mie vacanze in terra abruzzese eccomi sconfinare nelle Marche per scoprire questa novità chiamata: TchouKarovana.
Leggendo sui social le varie discussioni che questo evento ha creato non potevo rimanere indifferente, e così eccomi nell’unica tappa vicina a me alla scoperta di questa iniziativa.
La prima cosa che mi ha colpito quando sono arrivato a Civitanova Marche è stato il clima.
Mi ha subito ricordato quello che ho respirato quando a Limbiate ho giocato il mio primo torneo di tchoukball sotto le stelle.
Aria frizzante, facce sorridenti & distese, tanta voglia di giocare e stare insieme.
Una delle polemiche tirate fuori agli inizi è stata “vacanza fra amici” ed a dire la verità ho potuto constatare che questa spedizione è in tutti i sensi una vacanza fra amici.
11891076_906733789362907_1410344572922209925_nIn questo camper dormono ammassati in angusti spazi prima di tutto amici che hanno in comune il fatto di essere dei tchouker.
Ma pensandoci bene non poteva essere differentemente.
A furia di frequentarsi sui campi di campionato, durante gli eventi&ritiri della nazionale, nei vari tornei amatoriali, fra i vari social che la tecnologia crea come funghi… non potevamo che diventarlo. Un fiume sfocia sempre.
Penso, e ho notato, che è proprio questa la prima forza dell’iniziativa.
Se avessimo messo a caso dei tchouker avremmo avuto sì dei sorrisi ma non so quanto genuini.
11899970_906733882696231_6559873306954865154_nGenuinità che un po’ tutti percepiscono, soprattutto i bambini che con i loro visini e le loro manine non solo giocavano a questo strano sport che deve far rimbalzare la palla su dei pannelli.
Bambini che ti tirano la maglia, che vogliono le dovute attenzioni e il giusto grado di gentilezza altrimenti non ci mettono molto a mandarti a quel paese.
L’altra polemica che mi sono creato e ho sfatato è la comunicazione.
Vedere la pagina facebook attiva, il diario su punto regalato, l’articolo sul resto del carlino della giornata, i video postati… mi fa capire che c’è nonostante instagram latiti un po’, ma il ragazzo è giovane e si farà.
11063858_906734069362879_1211611287297638008_nSe proprio devo trovare la polemica non può non essere legata al cattivo tempo ma su questo nemmeno Kikko Dux può farci tanto.
Mi auguro da amante del TB che questa iniziativa continui magari articolandola meglio.
Mi auguro che questi “vecchi” tchouker lascino il posto ai “nuovi” tchouker e che questi non raccolgano il testimone ma che lo scippino, visto che uno come Fegna difficilmente lo lascerà e la Timo difficilmente rinuncerà a guidare il camper.
Di sicuro, a prima vista, è andata buona la prima.
Continuate così e chi è in zona non manchi a venire a giocare nella Tchoukarovana. L’abbronzatura è assicurata come una bella giornata di Tchoukball.

Botta

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in nostri articoli, TchouKarovana, TCHOUKBOTTA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...