Ringraziamenti antirazzisti

11698570_10207221641202588_689943802966363925_nAnche quest’anno il tchoukball è stato uno degli sport protagonisti ai mondiali Antirazzisti.
Pubblichiamo la lettera di ringraziamento di Marco Proto, tchouker casertano che ha fatto conoscere questo evento al movimento TB italiano e l’ha fatto aggiungere alle varie discipline, che ha rivolti a chi ha partecipato a questa manifestazione.

Grazie davvero a tutti i ragazzi che hanno partecipato sabato e domenica mattina alle attività di tchoukball dei Mondiali Antirazzisti.
E’ stata una grande edizione e ormai si può dire che il tchoukball è diventato un appuntamento fisso di questa fantastica manifestazione.
Quest’anno, oltre ai soliti appuntamenti (io e Livio ci siamo divertiti un sacco coi bimbi dei centri estivi), abbiamo conquistato uno spazio importante che è quello del sabato sui campi durante la pausa calcio (peccato per il caldo assurdo, ma quella è stata una costante di tutti i 4 giorni).
Il torneo di domenica mattina è andato meglio del previsto con tanti/e ragazzi/e che hanno voluto provare a giocare o si sono comunque soffermati a guardare le partite.
Scelta azzeccata quella di cambiare location per il torneo di domenica e di giocare sul campo di pallavolo, punto di passaggio importante rispetto ai campi di calcio ormai deserti.
Anche la scelta della premiazione di sabato insieme a tutte le altre realtà presenti è stata azzeccatissima. Salire su quel palco con Livio e Pat e mostrare a tutti il nostro striscione contro ogni forma di discriminazione è stato parecchio emozionante (anche se nella mia idea dovevamo salirci tutti sul palco!). Insomma, personalmente sono strafelice di come sia andata e spero che la nostra presenza ai Mondiali cresca sempre di più.
L’organizzazione dei Mondiali Antirazzisti UISP è presa benissimo ed insieme ad alcuni di loro si parlava per l’anno prossimo di sperimentare il “tchoukball diffuso”, con una sorta di pannello itinerante da spostare nei punti strategici della manifestazione per provare a catturare l’attenzione di quante più persone possibile.
In realtà se ne era parlato anche per quest’anno ma non eravamo in numero sufficiente sin dal giovedi per poterci provare. Comunque ci sarà tempo per parlarne.
Ora direi che possiamo ritenerci soddisfatti e felici di come sia andata quest’anno ed il merito va tutto ai ragazzi che da Rimini, Ferrara, Forlì (grandi Mirco e Davide), Empoli, Lendinara sono venuti a Bosco Albergati a condividere un’esperienza, quella dei Mondiali Antirazzisti, che io non smetterò mai di consigliare a chiunque, membri di “tchoukers d’italia” compresi:)
Saluti Antirazzisti!

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, TORNEI AMATORIALI. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...