Le pagelle Ignoranti del Wallers Empoli

Concludiamo le pagelle ignoranti con quei santi che ci hanno seguito in questi due giorni senza metter piede in campo. Tra questi, ovviamente, il nostro presidente.
NB: le pagelle ignoranti, verso la fine, subiscono una virata verso il romanticismo diventando “le pagelle romantiche”.
Berni: scioglie muscoli, contratture e al termine della finale, per poco, anche l’associazione. Tenebroso e impassibile come al solito, in realtà gioisce per aver evitato di offrire per l’ennesima volta la serata al Gilda ai suoi ragazzi. Quando vede gli White subire un parziale di +12 si sente ghiacciare dentro. FAUSTO IBERNIIMG_0950-620x350
Rosi: si presenta alla partenza dopo un after; visto l’abbigliamento supponiamo che abbia speso la notte partecipando a una gara di pesca in notturna. Becca Rahulia e Menichetti in alto mare in piena notte: li mette in rete e li ributta a letto. Per il resto cerca di sostenere le squadre ma il sonno ha spesso il sopravvento: non è facile resistere quando hai una barba che fa da cuscino. EMINFLEX
Volantino_Fronte-620x350Scali: inizia bene il week end grazie ai lusinghieri complimenti di Valleggi sul suo apparato mammario, il che la responsabilizza e la prepara a fare da mamma all’esplosiva Pastorelli. Tra visite guidate, momenti sugli spalti e un gran lavoro da PR per il torneo di Massa, crea l’armonia perfetta per lo svolgimento dei playoff. L’ALCHIMISTA
Alderighi: prende le redini della spedizione esplorativa dei gitanti e lo fa con gran classe, salvo farsi intimorire ogniqualvolta tocca i soldi a causa delle minacce di Valleggi. Tra trattative estenuanti e visite guidate interminabili, si dimostra per quel che è. L’INDISPENSABILE
Sorri: non ce ma è. come se ci è e è l’unico uomo al mondo non presente a caserta a essersi vestito con la tuta dey waller. chiede di continuo che anno fatto gli whaith e Allah fine si dispera per il risultato perché non gli a permesso di fare lan playn ma comunque ok sara per la prossima volta. SORRY CAPO ULTRAS
10980733_960285637337342_4072579846483309131_nBlue: come un toro in una corrida, sfiorano sempre il bersaglio senza centrarlo. Se però il toro alla fine spesso cede, loro partono invece a Settembre come una banda di disgraziati per concludere come la rivelazione assoluta del tchoukball italiano. Per merito di tutti, ma soprattutto di Jack e Marghe il futuro è rosa, anzi, BLU.
White: se 5 anni fa pensare di lottare ai vertici della serie B era un sogno, la vittoria del premio fair play era quotata a meno di una sabato sera da sobrio di Pavel. Fanno sognare e disperare, ma quel che conta è il gruppo e questa squadra ce l’ha. La serie A è ancora lì che tende la mano, se i bianchi avranno voglia di crederci, perché dopo le fumate nere c’è sempre una FUMATA BIANCA.
11160561_10206917830853068_1209592085794435314_nGitanti: i cicchini di Doriana, i dolci di Monica, le chiamate ai numeri sbagliati di Cesare e Adele, le camminate infinite di Piero, la delusione per la sconfitta negli occhi di Roberto e l’attaccamento alla squadra di tutti quanti rendono un’associazione sportiva molto più di un gruppo di persone vestite uguali che lancia un pallone contro un pannello. Averli è una fortuna e se non ci fossero andrebbero inventati perché anche loro sono ASD WALLERS EMPOLI.

fratto dalla pagina fb del Wallers Empoli TB

https://www.facebook.com/Wallers.Empoli.Tchoukball/posts/919388204750303

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...