Empoli sul tetto d’Italia grazie ai Wallers che vincono la Coppa Italia di serie B di tchoukball

wallers-coppa-italia1° febbraio 2015, Bologna: Empoli, grazie agli Wallers Empoli Tchoukball, sale sul trono di più forte della penisola vincendo la Coppa Italia di serie B e confermando ancora una volta che la città del ciuco volante è un paradiso per gli sport e gli sportivi.
Il successo degli White (squadra di punta delle 3 compagini empolesi di tchoukball) è maturato al termine di una giornata davvero intensa che ha regalato non pochi colpi di scena.
Le sfide sono iniziate alle 9.30 del mattino e in campo a contendersi la prima Coppa Italia della storia del tchoukball c’erano le 6 migliori squadre della serie B: Solaro Sparks, Castellanza Shogun, Caronno Sharks, Julia Carbonassi (da Concordia Sagittaria), Ferrara TNT e, appunto, gli White Wallers di Empoli.
La giornata inizia subito in salita per gli White, che nel primo set (il gioco a set era una novità nella novità di questo torneo, sostituendo i canonici 45 minuti di gioco) con Castellanza impattano da favoriti, cedendo ai giovanissimi ma talentuosi lombardi.
Nel secondo e nel terzo set però l’orgoglio della grande squadra dà la giusta spinta agli Wallers per regolare 12-8 e 12-10 gli avversari; perdere un set comunque ha significato lasciare un punto in classifica a Castellanza.

continua a leggere su http://valdelsasportiva.it/sport-empoli-e-valdelsa/empoli-sul-tetto-ditalia-grazie-ai-wallers-che-vincono-la-coppa-italia-di-serie-b-di-tchoukball/

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...