Riforme, riforme everywhere!

Inoltriamo la lettera arrivataci dal consigliere federale FTBI Jacopo Esposito che illustra tutti i cambiamenti e le opportunità riguardanti l’arbitraggio.

Buongiorno amici di Puntoregalato, tchoukers e tchoukerine,
10378533_10204941571208850_6683188655558258072_nVi scrivo questa lettera perchè da qualche tempo ormai in Italia si parla di riforme strutturali, grandi e rivoluzionarie, che faranno ripartire il paese direttamente con la quarta ingranata. Eppure è sempre la FTBI ad essere un passo avanti a tutti, dimostrandosi vera fonte di progresso e innovazione. Oggi voglio presentarvi infatti la riforma della commissione arbitraggio. Ehi, ed è stata approvata anche in meno di cento giorni!
Ma bando alle ciance e andiamo subito a vedere cosa succede, con un bel confronto tra il prima e l’adesso.

PRIMA:
• La commissione si occupava di gestire gli arbitri, organizzare i corsi arbitri e fare le designazioni (attraverso i RAZ);
• I RAZ entravano d’ufficio nella commissione arbitraggio;
• C’erano solo i RAZ che riferivano direttamente al referente della commissione in consiglio;
• Il ruolo della commissione era puramente esecutivo.

ADESSO:
• La Commissione Arbitraggio avrà un ruolo molto più importante; infatti, oltre alla gestione degli arbitri italiani, alla nomina dei RAZ e alle mansioni sopra riportate, avrà anche il compito di pensare e formulare nuove tipologie di corsi arbitri, da una parte standardizzando a livello nazionale quello già esistente di primo livello, dall’altra pensando a nuove forme di rinnovo dei cartellini e di aggiornamento per quanto riguarda le nuove interpretazioni (che, ricordiamoci, sono in continua evoluzione perchè il Tb, anche a livello internazionale, non si ferma mai!). Inoltre, accorpando la CA sotto l’area tecnica si vuole coinvolgere gli arbitri nelle discussioni riguardanti la parte tecnica del regolamento del campionato;
• I RAZ, sempre fondamentali, non faranno più parte d’ufficio della commissione vera e propria, ma saranno divisi in questo modo: ci saranno dei RAZ regionali (tre per l’esattezza al momento) che coordineranno i RAZ della serie A e della Serie B locali. In questo modo si punta ad avere un maggior controllo degli arbitri: ci saranno più figure di riferimento durante le giornate di campionato, in modo che anche gli arbitri più “inesperti” possano avere sempre un punto di riferimento a cui guardare;
• Il responsabile della commissione rivestirà anche il ruolo di Coordinatore dei RAZ a livello nazionale, ma, badate bene, non sarà più un membro del consiglio. Come vuole il nuovo organigramma, infatti, i referenti in consiglio sono i consiglieri referenti di tutta l’area tecnica (Filippo Gilli, Simone Muraro e Jacopo Esposito).

Da oggi 17 Dicembre fino al 31 sono aperte le candidature per la commissione arbitraggio! Cerchiamo 4/5 persone che vogliano occuparsi dell’aspetto arbitrale del nostro sport a tutto tondo, che abbiano la qualifica di arbitro e, possibilmente, che siano distribuite su tutto il territorio nazionale!
Se qualcuno, invece, avesse voglia di occuparsi dell’aspetto più esecutivo, di aiutare gli arbitri meno esperti seguendoli da vicino, facendo le designazioni, e voglia dunque candidarsi come RAZ, è altrettanto ben accetto!
Invitiamo per tanto tutti gli interessati a compilare il modulo a questo link, barrando la casella Arbitraggio e/o scrivendo *RAZNomeZonaESerie* nella casella Altro.
http://goo.gl/forms/YVOONdgDZA
Vi aspettiamo!
Jacopo Esposito (per conto dell’Area Tecnica FTBI)

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in ARBITRI, articoli dei club, News FTBI, VERBALI FTBI. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...