Il saluto del presidente FTBI ai tcouker cadetti

Do1231568_4743856214761_605448874_nmenica 30 novembre inizia la Serie B: 22 squadre divise in due gironi che vanno da Torino a Caserta passando per Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana.
Inizierete a giocare su diversi campi: è impossibile riunirvi in un’unica sede come succede per la Serie A. Per questo ho pensato di mandarvi un saluto immaginandovi tutti insieme in un unico posto, pronti a partire per questa nuova avventura.
Per molti di voi sarà la prima partecipazione ad un Campionato che, anche se è di uno sport ancora non tanto diffuso, è pur sempre un evento nazionale: accanto a voi ci sono allenatori e giocatori già con una discreta esperienza che vi accompagneranno nella scoperta di cosa significa davvero giocare a Tchoukball.
Io ho conosciuto questo sport, che non finisce di stupirmi, da genitore e non da tecnico. Non sono, quindi, in grado di darvi consigli per migliorare il vostro gioco…ma nel mio nuovo ruolo di Presidente Federale sento molto pressante l’impegno per diffondere quello che chiamiamo lo “spirito del Tchoukball”.
Esiste una fase di gioco che si chiama “ribaltamento”: quando tutto sembra indirizzato verso uno sviluppo prevedibile arriva un rapido passaggio che cambia completamente prospettiva all’azione. Ecco: secondo me il Tchoukball è il “ribaltamento” dei concetti che spesso regolano e rovinano gli sport più diffusi.
Spero abbiate la voglia di entrare in un diverso ordine di idee, spero assaporiate il gusto di mettere davvero in pratica l’obiettivo di migliorarsi senza andare a scapito della bellezza del gioco e del rispetto dell’avversario.
Sono fiducioso che su tutti i campi di Tchoukball si farà esperienza di questo stile che diventa “una norma permanente che esce dal campo ed entra nella vita, che diventa componente psichica del comportamento e base della personalità sociale.“
Quest’ultima frase è presa dalla “Carta del Tchoukball”: vi consiglio di leggerla e rileggerla, vi chiedo di non darla mai per scontata…se la lasciamo in secondo piano il Tchoukball finirà per diventare come qualsiasi altro sport.
Per ognuno di noi sarebbe un’occasione persa per lasciare una traccia positiva del proprio passaggio nel mondo dello sport…e non solo.
Grazie se avete avuto la pazienza di leggere fino a qui e…buon Tchoukball a tutti.

Patrizio Fergnani
Presidente FTBI (Federazione TchoukBall Italia)

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, News FTBI, serie B. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...