Domenica A tutta B

1975188_1020398Domenica parte il quinto campionato di serie B di tchoukball.
In campo 22 squadre divise in due zone geografiche: Nord-Ovest, che comprende Piemonte e Lombardia; e Est-Centro-Sud che comprende Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Campania con la regione Marche impegnata ad ospitare diverse partite di campionato.
Nel girone Nord Ovest, a Rovellasca, la prima giornata del girone Nord Ovest mette subito di fronte la prima e la seconda classificata della passata stagione.
Le realtà di Caronno Pertusella incontrano quelle di Torino e appunto Rovello.
In campo molte realtà giovani con un grande rimpasto per quanto riguarda la realtà caronnese che ha perso per questa stagione un pilastro degli Sharks Enzo Capu e una colonna storica del tchoukball italiano Simone Garbelli.
10250152_102039Per i torinesi, unica compagine del Piemonte presente nella cadetteria, si registrano molti addii e ritorni.
Partiti Casetta, Fontana, Smaniotto con Macchio solo coach a rinfoltire i ranghi Botta, Grosso, Solimeo e Viarengo
Una squadra, quella dei Torinoceronti, che sicuramente può fare molto se riesce a trovare i giusti equilibri.
Le squadre di Saronno (Mizar) e Castellanza (Shogun) incontrano le compagini di Solaro (Shocks e Sparks).
Oltre al derby di Solaro grande curiosità arriverà dalla partia Shogun-Shocks che sulla carta metterà di fronte due delle compagini che si giocheranno l’accesso ai play off.
Il girone Est-Centro-Sud si dividerà invece su due campi con Vinci e Perugia sedi delle partite.
A Vinci, in provincia di Firenze, le squadre della realtà di Empoli incontrano quelle di Ferrara.
10153979_102039Di sicuro è alta la curiosità su questo incrocio in quanto si incontrano una delle realtà più in crescita del movimento italiano, quella empolese, con quella più solida finora presente nel bel Paese, quella estense.
Per i romagnoli si registra il ritorno del TNT Ferrara, una squadra di spessore con diversi giocatori di esperienza come Caterina Rizzoni e Valerio Petrano con giovani tchouker di belle speranze fra cui il piemontese Livio Grispi.
Nelle realtà toscana in molti si domandano quanto l’azzurro ha influenzato questo movimento.
Negli ultimi allenamenti delle rappresentative italiane diversi tchouker, l’ultimo il White Federico Menichetti, hanno avuto la fortuna di ricevere la convocazione dei coach Coppola, per le donne, e Fergnani, per gli uomini.
A Perugia le squadre venete di Lendinara e Concordia Sagittaria incontrano Rimini e Caserta.
Un incrocio con diversi spunti di interesse soprattutto per le squadre Lendinara Dragos e Julia Carbonassi.
1507567_1020398Le due compagini la passata stagione furono in grado di impressionare tutti con delle performance inaspettate alla vigilia.
Il Concordia dominò il girone est-centro-sud e vincendo con tranquillità il girone est guadagnando così l’accesso ai play off conclusosi col secondo posto.
I lendinaresi nonostante il quarto posto nel girone est-centro-sud non riuscirono ad accedere ai play off ma impressionarono tutti per il loro strepitoso girone di ritorno.
A distanza di una stagione sono in molti a chiedersi se le due squadre riusciranno a ripetere le prodezze del 2013-2014.

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Commento ai risultati di serie B, nostri articoli, serie B. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...