Quattro chiacchiere da bar con… Federico Menichetti

Ciao Federico com’è andato il tuo debutto azzurro?

Federico Menichetti, ala del White Wallers Empoli

Federico Menichetti, ala del White Wallers Empoli

Ciao Fabrizio, descrivere il mio debutto in Azzurro? Semplicemente emozionante, non stavo più nella pelle. È andato benissimo, sono molto soddisfatto di questi due giorni di ritiro con gli altri tchoukers provenienti da tutta Italia

Che impressione ti ha fatto giocare con “mostri sacri” del TB nazionale come Marco “Fergna” Fergnani e Giacomo “Giko” Zinetti e tantissimi tchouker di A?
Marco e Giacomo preferirei chiamarli “Leggende del Tchoukball”, persone che rimarranno per sempre nella storia nel TB italiano. Innanzitutto sono persone magnifiche, come tutti gli altri del resto. Comunque la mia prima reazione, vedendo un tiro di Marco è stata: “Maremma bestia quanto tira forte!”

Come si sono comportati nei tuoi confronti? Tu sei un giocatore che non ha ancora la fortuna di conoscerli al meglio e di confrontarti con loro in quanto la tua squadra, Wallers Empoli, gioca in serie B.
Devo dire che mi sono integrato molto bene all’interno di quel gruppo. Ho legato con persone che prima non conoscevo come appunto Marco Fergnani, Stefano Checchi, Andrea Volontè e molti altri. Mi sono sentito come a casa mia, come se fosse stato un semplice allenamento settimanale degli White Wallers

Come ti è sembrato l’allenatore Andrea Fergnani?
936858_10201215763265980_1494829558_nCon Andrea ho già avuto l’onore di confrontarmi nel campionato di Serie B un paio di volte. Giocatore completo! Come allenatore è molto preparato, riesce a tirare fuori quella grinta e determinazione dentro da ogni giocatore. Grande persona, grande allenatore, grande giocatore!

Che cosa ti ha insegnato di nuovo? Che “dritte” ti ha dato?
Di nuovo pressoché nulla, tutti i suoi consigli hanno incrementato ancora di più il mio bagaglio tecnico. In realtà, una cosa nuova l’ho vista fare ma ancora c’è molto da lavorarci sia sulla difesa sia per l’attacco. Mi riferisco ai magnifici “super tagliati”. Andrea Franceschetti mi ci ha massacrato!

Che differenza c’è fra gli allenamenti che fai quotidianamente con l’Empoli e questi azzurri?
Allenamenti completamente diversi sia nel modo di come sono strutturati sia nell’approccio.

1975147_10203988783509753_3735534791808118467_n

Oltre a te un altro tchouker empolese ha fatto il suo debutto nella nazionale maschile, ma col ruolo di vice allenatore: Francesco Desii. Come ti è sembrata la sua prima volta?
Per essere stata la sua prima volta come allenatore in Azzurro se l’è cavata molto bene. Ha saputo gestire tutti i ragazzi alla perfezione, facendosi rispettare e aiutando anche il più esperto Andrea nel gestire l’allenamento e di come strutturarlo.

Dopo questa prima volta in che cosa ti senti cambiato, se ti senti cambiato…?
Non mi sento cambiato, sono il solito testardo Federico Menichetti.

Sul tuo profilo hai postato una foto che ti vedeva in maglia azzurra (foto 4). Come e quando è nata questa immagine?
10462749_925920934087316_7443748638684868332_nQuella foto fu scattata ai Playoff di Perugia. Per scherzo e per “tirarmela” un po’ mi feci fare quella foto, tra l’altro con la maglia della Nazionale Femminile. Non avrei mai pensato un giorno di indossare seriamente la divisa della Nazionale Italiana. Un sogno che si è avverato!

Questa foto ha ottenuto più di 100 mi piace e tanti commenti scherzosi e ben auguranti. Ti immaginavi tutto questo affetto?
Sinceramente no! Ha riscosso molto successo, non me lo sarei mai aspettato. È sempre bello leggere commenti sia scherzosi sia ben auguranti. Se posso dare un preferenza al commento a cui tengo di più è stato quello di Tommaso Vignozzi: “Orgoglio Wallers!”. Essere considerato un leader, un punto di riferimento, un giocatore da cui prendere esempio porta molta responsabilità ma allo stesso tempo regala molte soddisfazioni

Il tuo campionato è alle porte, la serie B partirà il 30 novembre. Che campionato ti aspetti?
Mi aspetto un campionato più equilibrato dell’anno scorso. Le altre due squadre di Empoli sono migliorate molto, sopratutto i Red Wallers. Con l’allenatore Fausto Berni potranno imparare molto e sicuramente potranno dare del filo da torcere a alcune squadre del girone. Colgo l’occasione per fare un imbocca al lupo a tutti i tchoukers d’Italia e auguro un buon campionato a tutti!

La novità di quest’anno per la cadetteria è la coppa Italia che raccoglierà le migliori tre squadre dell’andata delle due conference cadette. Da tchouker che ne pensi di questa novità e quanto ne sentivi la necessità?
601769_10201215131090176_1798844958_nSi nel mio caso sentivo un po’ la necessità di un altro tipo di torneo che non sia il campionato. Possono nascere nuovi stimoli e sicuramente altra sana competizione.

Nel commento alla foto su facebook prima citata l’hai accompagnata con questo commento: Riuscire a rientrare nella rosa dei 12 convocati sarà difficilissimo per non dire impossibile. Se avviene il miracolo hai già pensato ad un fioretto da fare?
Sì, ho già qualcosa in mente. Non posso dire adesso di cosa si tratta per scaramanzia, ma ti assicuro che verrai a saperlo nel caso in cui venga davvero convocato. Molto probabilmente, però, resterà un segreto per sempre.

Quando ti ho inviato le domande di questa intervista mi hai detto che ti sei fatto male a causa di un tiro di Fergna. Come stai ora?
Sto bene pensavo molto peggio. Mi hanno steccato il dito e dovrò tenerlo fasciato 10 giorni. Tornerò più carico di prima e ripeto: “Maremma bestia quanto tira forte!”

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere al bar, NAZIONALE, nostri articoli, UISP Empoli Tchoukball. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...