Gli Sgavisc cadono dopo due anni

rove-ferr3Giornata non del tutto positiva per i nostri colori che sono stati ospitati, presso la località Pontelagoscuro, dal distretto ferrarese.
Le prime partite hanno visto il rispettare dei pronostici. Con le sconfitte dei Rovello Seran con i Ferrara Los Cornetteros e Lendinara Celtics, e la vittoria dei Rovello Sgavisc con i Ferrara Oldnuts, neo promossa in seria A.
Molto più interessanti le ultime tre partite. Soprattuto Rovello Sgavisc e Ferrara Los Cornetteros.
Match clou della giornata, si tratta d’altronde del remake della finale dello scorso anno. Da segnalare un folto pubblico presente sugli spalti per sostenere la squadra vice campione d’Italia.
Partita molto equilibrata all’inizio. Gli Sgavisc provano una prima prova di fuga trascinati da uno strepitoso Barabani, arrivando al più quattro in pochi minuti. Ma quando tutto sembra andare bene per i rovellesi, a metà della prima frazione di gioco, ecco che arriva la prima tegola della giornata, il capitano comasco, migliore dei suoi, deve lasciare il campo per un infortunio alla schiena.
rove-ferr1Da qui inizia la rimonta estense e il calo psicologico dei rovellesi. La prima frazione si conclude con un 20 a 19 per i Ferrara Los Cornetteros.
Seconda frazione tutta di marca estense, gli Sgavisc sbagliano troppo e a metà della seconda frazione devono fare i conti con il secondo infortunio della giornata, vittima di turno questa volta è Roberti, protagonista della scorsa finale scudetto vinta dai comaschi.
Brutta tegola per i Rovellesi, in questa stagione oltre ai citati Barabani e Roberti, devono fare a meno, per infortunio, anche di Bernasconi e Cattaneo e per motivi universitari di Rebosio Laura.
Gli Sgavisc, costretti a giocare in sei per tutta la durata del match subiscono il colpo e concludono il secondo periodo con il punteggio di 44 a 35 a favore degli estensi.
Quando tutti pensano ad una debacle clamorosa, ecco che arriva l’orgoglio dei campioni italiani, in inferiorità numerica riescono a rientrare in partita e ad avvicinarsi ai ferraresi fino al meno 4 a cinque minuti dalla fine. Gli stoici rovellesi si devono arrendere alla buona gestione estense nel finale e la partita si conclude 64 a 59.
rove-ferr2Dopo due stagioni di regular season imbattuta, ecco che arriva la prima sconfitta per i neo campioni italiani.
Vittoria meritata degli Estensi. Migliori in campo Arveda, Stefano e Chiara Checchi per i locali. Per gli ospiti, buona prova di squadra nel terzo tempo in inferiorità numerica. Migliore dei suoi: Guido Tosello.
Quinto incontro del match ha visto la sconfitta di misura dei Rovello Seran per 66 a 60 con i Ferrara Oldnuts. Piccoli segnali di crescita per i giovani rovellesi che nonostante la sconfitta si sono comportati bene. Migliori per i Seran : Pizzino e Della Role.
Sesto e ultimo match della giornata ha visto l’incontro tra Lendinara e Rovello Sgavisc.
I Rovello Sgavisc, dopo la sconfitta con i Los Cornetteros, devono affrontare l’ostica formazione veneta. I rovellesi recuperano Roberti, che stringe i denti e si presentano con un inedito 3-1-3. I lendinaresi partono bene e si portano sul più 4 in pochi minuti. Buon inizio di Targa e Franceschetti che trascinano i Lendinaresi nella prima frazione. Reazione dei Rovellesi che aumentano le difese sia in prima che in seconda e iniziano a essere incisivi in attacco. la frazione si conclude con le squadre appaiate.
rove-ferr4Seconda frazione tutta equilibrata, il cambiamento si ha quando i rovellesi tornano al classico 4-3 con Roberti messo come centro attacco destro sul pannello a quattro.
Terza frazione di marca comasca, che in pochi minuti riescono a portarsi a distanza di sicurezza, raggiungendo il +10.
Partita termina per 68 a 60 per gli Sgavisc.
Migliori per i Lendinaresi: Franceschetti, Elena Zambello e Daniele Targa.
I rovellesi nonostante i numerosi acciacchi, tra cui Roberti e Caprani, trovano in questi due e il solito Tosello i migliori dei suoi.

Riepilogo dei risultati della giornata:

Los Cornetteros Ferrara 68 – 40 Rovello Seran
Oldnuts Ferrara 40 – 67 Rovello Sgavisc
Lendinara Celtics 70 – 47 Rovello Seran
Los Cornetteros Ferrara 64 – 59 Rovello Sgavisc
Oldnuts Ferrara 66 – 60 Rovello Seran
Lendinara Celtics 60 – 68 Rovello Sgavisc

Prossimo appuntamento per i rovellesi il 23 novembre con la squadra astigiana dei Redox.

Fabrizio Caprani
http://www.rovellotchoukball.com

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, Polisportiva Rovello 96, serie A. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...