A Siena nasce il tchoukball grazie all’associazione ”Primosalto”

IMG_5564Doretti: «Il fair-play è insito in tutte le fasi del gioco»

27-10-2014 TCHOUKBALL SIENA | Due squadre miste composte da 7 giocatori/trici, un campo da basket con posizionato agli estremi due pannelli elastici inclinati di 55° rispetto al piano orizzontale, una palla simile a quella della palla a mano e tanto tanto divertimento. Questi gli ingredienti del tchoukball. Le particolarità nel tchoukball sono tante e lo rendono uno sport molto veloce, tecnico se giocato a buon livello, ma anche immediato, divertente e accessibile già al primo approccio. Un giocatore segna un punto a favore della sua squadra se fa rimbalzare la palla contro il pannello in modo che essa, dopo il rimbalzo, tocchi il terreno di gioco prima che un avversario riesca a recuperarla.
Il tchoukball è uno sport di squadra sorto in Svizzera negli anni sessanta dalla mente del biologo svizzero Hermann Brandt, uno dei personaggi più autorevoli della storia sportiva svizzera: a lui si deve la diffusione nel suo Paese della pallavolo e pallacanestro femminile nonché la fondazione del controllo medico sportivo.

continua a leggere su http://www.valdelsa.net/det-cy34-it-EUR-61917-.htm

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Primo Salto Siena, Tchoukball dai giornali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...