Successo ad un passo dal successo.

10518685_626858354095863_5801935090030673542_nSuccede che delle belle storie finiscano ad un passo dal successo.
È successo alle rappresentative italiane di tchoukball che, entrambe in finale, tocchino l’argento invece che l’oro.
Succede perché è lo sport, e la vita, che fa succedere questo; ma però nulla toglie che il secondo sia meno bravo del primo.
Così l’Italia femminile perde per la seconda volta con la rappresentativa Svizzera ma arriva a questo “insuccesso” battendo in rimonta, e di un solo punto, la Gran Bretagna in semifinale; giocando un girone eliminatorio da protagonista e mettendo in crisi chi ha vinto dominando un torneo con ampli margini di vantaggio ottenute con tutte le altre formazioni, tranne che con le Fiorelline.
Così l’Italia maschile perde con l’Austria per la seconda volta in questo torneo ma arriva a questo “insuccesso” con lo “scalpo” elvetico attaccato alla propria cintura, successo storico finalmente registrato; con un girone eliminatorio vissuto da protagonista e con 4 secondi di recupero che, forse, potevano cambiare quest’avventura sia nel bene che nel male.
ITA-AUT_mPer il fatto che a questo evento le nazionali si sono dovute riformare dalle ceneri dei successi estensi del 2011 ecco uscire l’ennesimo successo italiano.
Un successo di nicchia visto che nessuna televisione partirà domani parlando di tchoukball e comunicando questa importante notizia sportiva.
Un successo di nicchia visto che nessuna testata giornalistica nazionale regalerà a questi tchouker azzurre un giusto titolo per questa ennesima impresa.
Un risultato che porta comunque avanti l’Italia nel ranking del tchoukball, ma poco importa questo, e che regala a tutto il movimento italiano del tchoukball un’altra storia per andare orgogliosi, e questo si che importa.

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, Europeo 2014 - Germania, IL FANTATCHOUKBALL DI JJJ, NAZIONALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...