SuperItalia

10483899_626367080811657_959029053602161585_nStrepitose le rappresentative italiane sia nella vittoria che nella sconfitta.
L’Italia maschile centra uno storico risultato battendo la Svizzera per 48-43 usando la forza del collettivo e apparendo ai presenti non fortunata ma più brava.
Un’Italia che porta a casa i primi due tempi, in una gara viva, e chiude l’ultimo con un pareggio.
Vittoria che fa storia comunque si chiuderà questo europeo e che consacrerà una nuova regina d’Europa.
Bisogna vedere se saranno gli azzurri, che dopo anni di rincorsa sono riusciti a superare l’asticella elvetica, oppure l’Austria che da due anni, a livello di club, è sul tetto del mondo e che sta stupendo tutti per la sua velocità ad arrivare agli alti vertici.
Alti vertici e grosso stupore anche per la Germania che in casa riesce ad arrivare in semifinale superando la Gran Bretagna, mettendo in crisi la Svizzera e giocando fino alla fine con l’Austria.
10530921_626366174145081_7990718471577869350_nPeccato il calo registrato nel secondo tempo che ha permesso agli austriaci di ottenere quel vantaggio che dà sicurezza e forza.
In chiave maschile grandi le Fiorelline.
Una sconfitta che sa tanto di vittoria. Che premia un gruppo di ragazze che più che mai voleva far bene ed arrivare a questo punto.
Un 43-42 pro Svizzera che abbatte le elvetiche che finora erano riuscite a far registrare sempre distacchi finali a doppia cifra.
Un risultato ad arma doppia visto che non permette alle italiane di arrivare prime e di incontrare la quarta del girone.
Un risultato che potrebbe gasare troppo le azzurre facendo credere a questo gruppo che la finale è dopo la semifinale. Un lessico e logico dato di fatto ma che nel tchoukball, e nello sport, non è così perché ci sono da giocare prima 45 minuti.
10406646_626340134147685_2657585320456640431_nDipenderà tutto dagli allenatori Coppola&Zinetti riuscire nella doppia impresa di domani che partirà dalla partita con la Gran Bretagna che dopo debacle della prima giornata riesce a collezionare cinque vittorie che le permettono di raggiungere la terza piazza e la semifinale con le azzurre.
Una gara vera che già nella prima giornata ha fatto vedere scintille.
Ma anche la Svizzera dovrà stare attenta visto che la sua compagna di semifinale è la Germania che potrà sicuramente contare sul tifo.

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Europeo 2014 - Germania, NAZIONALE, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...