Nel secondo giorno europeo l’Italia non delude

10525960_625759307539101_3772687132624180583_nFinita la fase a gironi per la nazionale maschile che con quattro vittorie e una sconfitta riesce a guadagnarsi la seconda posizione del gruppo A e la possibilità di giocarsi il titolo europeo.
Vittoria netta con la Repubblica Ceca quella degli azzurri che dopo un primo tempo chiuso con un vantaggio di soli 2 punti (17-15) riescono nel secondo quarto a concretizzare ancora meglio la manovra offensiva concedendo in fase di difesa poco o nulla ai cechi. Il 26- 6 permette di incanalare la gara sui binari della vittoria, 62-28 il risultato finale, e di raggiungere l’incontro con l’Austria con maggiore tranquillità, quasi sicuri di aver già passato il turno.
Sicurezza matematica quando l’Italia conquista altri due punti con la Germania B (65-23) che non riesce mai ad impensierire gli azzurri subendo sempre più di 20 punti e non andando mai in doppia cifra in fase di attacco.
Partita emozionante quella con gli austriaci, giocata punto a punto e con la vittoria a portata ad ambo le squadre.
Primo tempo a favore degli azzurri delle CT Basilico-Calcaterra che chiudono con un vantaggio di +2 (20-18 il parziale); mentre la fine del secondo terzo ha visto gli austriaci imporsi per 19-15 e portarsi a loro volta a +2. Nel terzo tempo la tensione si può tagliare con un coltello con ambo le squadre che voglio portare a casa il successo. 10346282_625787404202958_7709822709058071858_nIl parziale premia gli italiani (17-16) ma i due punti vanno alla rappresentativa austriaca (53-52) che chiude così in testa il girone imbattuta.
Nel girone A da segnalare le due vittorie della Polonia, con la nazionale B della Germania e con la Francia che gli permettono di conquistare la quarta piazza.
Nel girone B Svizzera chiude in testa il proprio girone imbattuta mentre la seconda piazza va alla Germania che con un perentorio 65-45 riesce a vincere lo scontro diretto con la Gran Bretagna.
In chiave femminile il girone unico vede due squadre al comando, a punteggio pieno, Svizzera ed Italia.
Le fiorerlline sono riuscite a superare senza grossi problemi la Francia (70-16) e l’Austria (59-29).
10552373_625680617546970_7863179130001661636_nVittorie roboanti anche per le elvetiche che approdano con le azzurre alla fase finale con una giornata di anticipo.
La Gran Bretagna dopo le due sconfitte della prima giornata riesce con due successi a risollevare le proprie sorti in questo europeo portandosi a ridosso delle prime e della Repubblica Ceca, terza ma con una gara in più.
Domani il Big match fra Italia e Svizzera deciderà, salvo scivoloni inattesi dai pronostici, chi in semifinale partirà avvantaggiata, dando agli spettatori un provabile assaggio di finale.

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Europeo 2014 - Germania, NAZIONALE, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...