Uscito il piano gare degli europei 2014

images (1)Uscito il piano gare degli europei 2014 che si disputeranno dal 30 luglio al 2 agosto in Germania a Radevormwald.
L’Italia femminile è fra le squadre che apriranno le danze del torneo, con la Spagna, alle ore 9.00; mentre la nazionale maschile debutterà alle ore 12.45 con la Polonia.
La nazionale femminile dovrà poi giocare anche con la rappresentativa ceca alle ore 14.00, subito dopo e sullo stesso campo della rappresentativa maschile; per poi chiudere la giornata con la Gran Bretagna alle ore 17.45, nell’ultima tornata di partite.
Importante, per le “fiorelline”, questo match in chiave di qualificazione alla fase finale.
Le partite con le tchouker inglesi negli anni sono sempre state fra le più intense del gruppo rosa-azzurro e di sicuro anche questa, pure se non è una finale o una semifinale, saprà far storia.
L’Italia delle CT Basilico-Calcaterra mercoledì dovrà vedersela anche con la rappresentativa francese.
Prime due gare di qualificazioni non difficili per gli uomini che saranno sicuramente utili al gruppo per trovare l’amalgama giusta prima d’incontrare squadre con maggiore esperienza e caratura internazionale.

Anna Zinetti

Anna Zinetti

Fra le partite più importanti della prima giornata vanno menzionate quella fra le squadre rosa di Svizzera e Gran Bretagna alle ore 11.30; e in chiave maschile la partita fra i padroni di casa e gli elvetici.
In molti, in Italia, pensano che la squadra tedesca ha ottime possibilità di salire sul podio finale.
Giovedì 31 luglio alle ore 9.00 si parte col match fra Italia-Repubbica Ceca.
Partita sulla carta che sembra già scritta ma che potrebbe rilevarsi più difficile del previsto in quanto i ceci, nel raggruppamento A, sembrano la compagine meglio attrezzata per registrarsi rivelazione.
A seguire, ore 10.15, le ragazze dei CT Coppola-Zinetti dovranno vedersela con le tchouker della Francia.
Per le transalpine questo torneo segna il loro debutto e questo incontro è il primo fra le due rappresentative.
L’Italia maschile è poi nuovamente in campo alle ore 12.45 con la rappresentativa B della Germania e alle ore 16.30 chiuderanno la seconda giornata degli europei con il big match del gruppo A incontrando l’Austria.
La compagine austriaca, grazie soprattutto ai successi in chiave internazionale del RuckTchouk Traiskirchen, è vista come la prima contendente al successo finale della Svizzera, campione d’Europa uscente.
Un match, quello delle 16.30, che segnerà nel bene e nel male il futuro cammino azzurro a questa competizione.
A chiudere la giornata alle ore 17.45 ci saranno ancora le azzurre che dovranno vedersela con l’Austria.
Fra le partite in programma da tenere occhio, in chiave maschile: Svizzera-Regno Unito alle ore 11.30 e Germania-Inghilterra alle ore 17.15 che dovrebbero delineare a grandi linee la testa del gruppo B. Per il gruppo A da non perdere Austria-Repubblica Ceca alle ore 12.45.
In chiave femminile Svizzera-Germania delle ore 9.00 potrebbe regalare qualche sorpresa anche se le elvetiche sono le strafavorite di questa competizione; e Germania-Regno Unito alle ore 15.15.

Antonio Notarangelo

Antonio Notarangelo

Nella terza giornata il girone maschile vedrà l’inizio delle fasi finali mentre in chiave femminile si chiude la fase a girone.
L’Italia dovrà vedersela alle ore 10.15 con le padroni di casa; e alle ore 14.00 con la Svizzera.
Due partite difficili che però arrivano alla fine del torneo.
Le azzurre che dovranno vedersela con la squadra regine d’Europa (Svizzera) e quella che in questa competizione avrà il maggior supporto del pubblico (Germania) ma se arrivano a questo punto con un girone giocato alla grande anche una doppia sconfitta potrebbe non incidere.
Da segnalare fra le partite della giornata da non perdere: Austria-Inghilterra delle ore 9.00 e Germania-Repubblica Ceca delle 17.45.
L’ultimo precedente fra la squadra tedesca e quella ceca risale al mondiale del 2011 e vide vincere le padrone di un punto solo che valse l’ottava posizione.
La quarta e ultima giornata è quella finale e vedrà in campo i frutti ottenuti con le 55 partite della fase a gironi.

10491064_612141348900897_4252494212659794207_n

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Europeo 2014 - Germania, NAZIONALE, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...