Un punto sul campionato 2014

images (16)Il campionato italiano si è concluso e mi va di fare il mio personalissimo punto di questa stagione.
Partirei col campionato M14. Mi ha stupito vedere dei tchouker così giovani ma così avanti.
Tutte le squadre già applicavano i ribaltamenti, anche la squadra di Solaro affidata ad un professore e non al classico allenatore-tchouker.
Ancora qualche ragazzo preferisce forzare il tiro sul primo passaggio invece che far evolvere il gioco aumentando così la difficoltà alla difesa avversaria ma a quest’età ci sta.
Buone quindi le basi per il futuro che sicuramente aiuteranno il movimento a continuare il suo cammino (speriamo).
La serie B ha presentato quest’anno due formule di campionato interessanti da studiare e valutare.
Il girone est-centro-sud ha unito l’Italia del TB da Concordia Sagittaria a Caserta passando per Lendinara, Ferrara, Rimini, Empoli e Perugia.
Il girone nord-ovest ha messo insieme ogni giornata i tchouker cadetti della Lombardia e del Piemonte.
Due modi di vivere il campionato differenti.
Il primo ha visto due conferance d’andata e ritorno con un girone unico di sola andata mentre il secondo ha visto un campionato di andata e ritorno con tutte le squadre impegnate insieme nello stesso palazzetto.
Due formule interessanti che potrebbero accendere la fantasia di chi vede il campionato italiano alla frutta.
Questi due modi di vivere il campionato, nonostante i tempi ristretti che andavano da fine novembre ai primi di aprile hanno visto giocarsi come minimo 14 partite nella sessione regolare. In serie A si giocano nella sessione regolare 18 gare partendo da fine ottobre ed arrivando a metà aprile.
Inoltre, in attesa dell’inizio della prossima stagione, si è ancora vista la rinuncia di una squadra cadetta ai play off promozione.
C’è da dire che non c’è stato lo stillicidio della passata stagione ma questo è anche dovuto alla volontà della terza e della quarta, toscani e caronnesi presenti anche con le loro rappresentative under, di partecipare alla competizione che non hanno permesso un maggior raggio di adesioni o rinunce.
Chissà se il fascino di giocare in serie A c’è ancora per tutti o è meglio tornare tutti alla pari?
Già perché la serie A ha visto una squadra sopra le altre, Rovello Sgavisc; due compagini che seguivano, Los Cornetteros Ferrara e Castor Saronno; due gruppetti da tre che si giocavano chi il 4° posto, Varese Pirates Lendinara Celtics e Asti Redox, e chi i play out, Bergamo TB Rovello Seran e Saronno Pollux, ed infine una squadra fuori categoria, Venegono Fiamme Ossidriche.
Questo andamento di campionato è al terzo anno che si è manifestato, anche se la passata stagione c’è da chiedersi come mai il Saronno Castor ha visto lo scudetto (?).
Castor che quest’anno, per la prima volta in assoluto, non sono arrivati in finale, uscendo fuori di 1 punto con Ferrara, ma con un Rovello più tricolore che mai.
È l’inizio di una nuova era del TB aperta un po’ a tutti oppure un fuoco di paglia che vedrà l’ennesima squadra retrocessa dalla serie A sciogliersi come neve al sole?
Di sicuro sarà interessantissima la riunione che si terrà a Rimini il week end della prossima settimana.
Dopo il 2009 i club riescono a ritrovarsi per parlare delle problematiche sorte in questi anni fra cui anche la formula di campionato.
Diverse le ipotesi fra cui un allungamento della competizione a favore anche delle nazionali che il prossimo anno si dovranno preparare per i mondiali.
Inoltre le prime voci di tchoukball mercato danno diversi ritorni interessanti che potrebbero ravvivare l’interesse e il livello della prossima stagione.

Annunci

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in CAMPIONATO FTBI, IL FANTATCHOUKBALL DI JJJ, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...