Pensieri pre Perugia

A poche ore dall’inizio del quarto play off di serie B, che partirà sabato, ecco alcuni pensieri dei protagonisti che animeranno questo evento.
Rosa SantanielloRosa Santaniello (Julia Carbonassi): -Se siamo pronti? No di certo! La preparazione atletica è sempre stata un optional per noi, che a stento riusciamo a mettere in campo 7 giocatori. Partecipare ai Play-off sarà sicuramente un’occasione per confrontarci con squadre di livello superiore, opportunità dapprima preclusa a noi Carbonassi. Viviamo questa vigilia con grande emozione! Ci sentiamo realizzati come squadra per aver affrontato questo campionato con fermezza e lucidità e siamo decisi a dare il meglio anche in quest’ultima competizione. I tempi da 15 minuti e non più da 12, però, saranno un ostacolo non indifferente per noi: una prova di resistenza che ci costringerà a modificare il nostro ritmo di gioco, vista anche la scarsità delle riserve. Riconosciamo quindi i nostri limiti e cercheremo di colmarli, ma non abbiamo grandi aspettative: sabato andremo in campo soprattutto per divertirci! Ottima l’idea della rappresentativa femminile: vedere squadre con così tanti estrogeni è un evento raro nel mondo del tchoukball ed altrettanto doveroso coglierlo al volo! Standing ovation per Romagna Caveja che si è fatta strada nei Play-off confermandosi una squadra con grandi potenzialità! Siamo felici di rincontrarli, anche come rivali, nella città del cioccolato e… che vinca il migliore!-
Massimo Muraro(Caronno Sharks): -Arrivare fin qui era il nostro obbiettivo della stagione, ci siamo riusciti ma non senza poche fatiche haahaahha Castellanza, Solaro e i Torinoceronti ci hanno messo molto in crisi, sono tutte squadre molto preparate… Secondo me Castellanza potrebbe davvero essere la rivelazione di questi play-offre!! penso che essere ancora imbattuti voglia dire poco, certo è un qualcosa da continuare ma la palla è rotonda e in partita secca nulla è mai scontato!! anche questo’anno abbiamo Ferrara sul nostro cammino haahaahhaa ed ogni sua squadra è ostica, sono tutti ben preparati e in più nei Wildnuts gioca il mio capitano di quando ho giocato in nazionale!! ciao Frunz!!! un saluto in particolare va a Margherita, con la quale ho avuto il piacere di collaborare… spero che si rimetta presto!! dai Margheritaaaa!!!
gargiuloGaetano Gargiulo (Ferrara Wildnuts): -Dopo la partita persa con i Lendinara Dragons, pensavamo che noi Wildnuts ci fossimo bruciati la possibilità di giocare i play off. La notizia della candidatura ci è giunta successivamente, quando Fergy, ridendo sotto i baffi, ci dice che nonostante la nostra sconfitta, avremo partecipato ai play off. Purtroppo io ero assente all’ultima giornata di campionato a causa dell’influenza e ciò mi ha creato un’amarezza indescrivibile. La lieta notizia ha cambiato tutto! Ha risvegliato in me e nei miei compagni la voglia di impegnarsi e di riscattarsi! Aspetto con ansia di giocare con le migliori squadre che puntano alla promozione nella serie maggiore! Sappiamo che la prima partita in programma ci vede impegnati con una grande squadra (Caronno Shark) che è arrivata al 1 posto nel suo girone, ma noi cercheremo di renderle la vista difficile! Spero di divertirmi ancora di più rispetto allo scorso anno e credo che non rimarrò deluso! Un saluto a tutti i tchoukamatori, ciao guaglio’-
Marco Fergnani (allenatore Ferrara Oldnuts): -Credo che il livello della serie B si sia notevolmente alzato rispetto agli ultimi anni, ciò permette di vivere partite tiratissime producendo grande spettacolo per il pubblico. Questa penso sia la vittoria più grande per la Serie B. I playoff me li aspetto molto combattuti, con ogni risultato possibile visto che tante squadre non si conosco nemmeno. Purtroppo non ci sarò causa impegni di studio e mi dispiace tantissimo perdermi questo spettacolo e soprattutto non supportare i “miei” Oldnuts. D’altra parte come squadra abbiamo le idee molto chiare fin da inizio anno e ragioniamo sulla stessa linea di pensiero e ho molta fiducia in loro. Sanno come si deve giocare per divertirsi che è la cosa più importante per quanto mi riguarda. Il risultato per noi non è la prima finalità ma sicuramente arriviamo molto carichi e con tanta voglia. Comunque andrà sarà un successo..e beati voi che sarete presenti-
Eugenio AccorneroEugenio Accornero (Torinoceronti): -Dopo le emozioni dell’ultima giornata (rif. alla partita con Castellanza) sicuramente il desiderio di scendere in campo a Perugia è più forte che mai. Come squadra, noi Torinoceronti vogliamo provare a giocare i playoff da protagonisti ovviamente… abbiamo un nuovo secondo posto da ottenere cosi possiamo calare il poker (XD)! Non voglio personalmente fare pronostici su quali squadre avranno alla fine la meglio… tutte quelle giunte a Perugia hanno dimostrato di avere le carte in regola e meritare i playoff. Ovviamente il primo pensiero va però ai Caronno Shark, compagni del girone e ormai grandi amici, che hanno mostrato di essere nonostante l’età una grande realtà! In bocca al lupo a tutti e che il divertimento abbia la meglio!-
Massimiliano Gipponi 1Massimiliano Gipponi (Romagna Caveja) – Da quando abbiamo scoperto di essere riusciti nell’impresa di accedere a questi playoff io sento un fermento dentro che a fatica riesco a contenere, non vedo l’ora che sia sabato e di scendere in campo con i nostri amici Carbonassi. Son veramente contento di averli subito al primo turno perchè ho qualche sassolino da togliermi dalle scarpe eheheh. Saranno dei playoff molto agguerriti e spero ci vedano protagonisti in positivo, anche se penso che non ci siano molti dubbi sulle tre squadre che si giocheranno l’accesso diretto alla serie A: Julia Carbonassi (anche se faremo di tutto per non rendergli facile il passaggio alle semifinali) Oldnuts e Caronno (sicuramente la più bella realtà vista la giovane età dei tchouker). Per il resto direi che siamo pronti, vede negli occhi dei miei compagni molta determinazione e quel fuoco che ci ha permesso all’ultimo di accedere a questiplayoff. Detto questo NON VEDO L’ORA DI GIOCARE E DIVERTIRMI:)-

Annunci

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in INTERVISTE, nostri articoli, PO 2014 Perugia, Voci dagli spogliatoi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...