A Neuchâtel partono bene le italiane

1972433_675649702471057_1015330732_nÈ il match fra Chambésy Panthers e RT Phoenix Baden ad inaugurare l’edizione 2014 dell’Ewc, il torneo europeo che coinvolge le migliori formazioni di tchoukball del vecchio continente.
Partono subito bene le due squadre che già nei primi 15 minuti fanno registrare un parziale di 25-21 per la compagine elvetica.
Nella ripresa lo Chambésy diventa più concreto e migliora la difesa e riuscendo così a procurarsi un margine di vantaggio cospicuo, +16, che li porta a chiudere la partita sul risultato di 79-57 nonostante nel terzo periodo gli austriaci.
Nella seconda gara della prima giornata il tabellone vede incrociarsi per il gruppo B RT Traiskirchen, campione uscente, e Val-de-Ruz Flyers.
Gli austriaci partono bene realizzando nei primi 15 minuti 26 punti ma Val-de-Ruz tiene il passo realizzandone 18.
La ripresa è più equilibrata e fa registrare un parziale di 19-18 per gli elvetici.
Purtroppo la vittoria del secondo tempo non è sufficiente per i tchuker de Val-de-Ruz che nulla possono coi campioni in carica che vincendo l’ultimo tempo per 22-19 chiudono la partita col risultato di 66-56 e guadagnano la testa della classifica vincendo con una delle dirette contendenti per un posto alle semifinali.10151923_675716159131078_1762278779_n La seconda gara del girone A vede di fronte la terza squadra Svizzera impegnata in questa manifestazione, Ginevra, coi campioni d’Inghilterra, Bury Kings.
Nonostante la nazionale inglese all’ultimo europeo si sia classificata al secondo posto la differenza fra le due compagini è netta.
79-47 è il risultato finale e anche la terza compagine rossa crociata bianca parte con una vittoria in questo torneo giocato a Neuchâtel.
La quarta partita, seconda del girone B, è la prima che non vede coinvolte le squadre di “casa”.
1959302_675714492464578_1530146408_nLimeta Lomnice, Repubblica Ceca, & Southampton Stags, Gran Bretagna, sono le protagoniste di questa gara.
Parte bene Southampton che nel primo terzo fa registrare sul tabellone il punteggio 24-18. Un cospicuo +6 che sarà fondamentale alla fine dei 45 minuti.
Nella ripresa i tchouker cechi partono all’attacco cercando di diminuire lo svantaggio.
Il 18-16 fa morare nelle file de Limeta Lomnice anche se i punti di distacco sono ancora 4. Nell’ultima fase le due squadre danno il tutto e nonostante la formazione della Repubblica Ceca riesce a realizzare ben 20 punti quella anglosassone tiene botta e ne realizza 19.
Una sconfitta di parziale che comunque regala i primi 2 punti per gli inglesi.
Ancora Chambésy Panthers protagonista nella quinta partita della giornata. A giocare con la squadra elvetica c’è Paris.
La realtà francese non è solo al debutto come club ma anche come nazione.
Mai prima d’oggi una squadra d’oltralpe aveva giocato un EWC.
Purtroppo il divario tecnico fra le due realtà è evidente e il risultato finale 76-37 e lo specchio di questo stato di fatto.
La Francia è da poco che ha istituito un proprio campionato e dai mondiali del 2011 a Ferrara si può far partire la rinascita del tchoukball in questo Paese.
10157378_675771382458889_881578461_nLa sesta partita della giornata segnala il debutto di una squadra italiana.
Rovello Sgavisc deve vedersela con RT Traiskirchen che ha debuttato poche ore prima con una vittoria su Val-de-Ruz Flyers.
Parte subito in quarta la squadra austriaca realizzando nei primi 15 minuti un parziale di 24-18.
I lariani non restano “imbambolati” e da grande squadra incominciano la propria rimonta recuperando due punti nei successivo quarto d’ora.
Nel terzo tempo Rovello continua nella sua cavalcata e alla fine riesce a vincere la partita per un punto in più.
Un 58-57 che sicuramente galvanizzerà i comaschi nel proseguo del loro cammino in questa manifestazione.
1609576_675770622458965_1983515385_nUn punteggio che equilibra, in parte, il risultato della passata stagione quando, a Leeds, gli austriaci si imposero 57-51 in semifinale.
Nella quarta partita del girone A la compagine di Ginevra incontra RT Phoenix Baden.
Ambo le formazioni sono alla propria seconda gara della giornata.
La compagine Svizzera ha già due punti in cassaforte mentre la squadra austriaca è in cerca dei primi punti.
Il primo tempo vede un sostanziale equilibrio anche se gli elvetici riescono a chiudere il parziale con un punto di vantaggio.
Nella ripresa le differenze delle squadre escono fuori e Ginevra incomincia a macinare punti, 26-14 è il parziale della seconda ripresa, sino a realizzare il punteggio finale di 70-46.
La penultima gara della giornata vede coinvolte Val-de-Ruz Flyers & TuS Oeckinghausen .
La compagine tedesca parte bene e dopo il primo tempo riesce far registrare il seguente risultato a proprio favore: 19-16.
La seconda frazione della gara vede una sostanziale parità in campo con gli svizzeri che registrano una altro parziale in passivo per 21-20.
Nell’ultimo tempo Val-de-Ruz Flyers incomincia il suo recupero partendo dalla difesa, chiudendo tutti i varchi.
TuS Oeckinghausen, ex TB Halver, non riesce più a segnare punti concedendo qualche occasione in più in difesa e il parziale di 23-15 regala la seconda vittoria per 59-55 alla compagine elvetica.
1510005_675829022453125_1052229123_nNell’ultima partita in campo ci sono i campioni d’Italia Saronno Castor ed i campioni inglesi Bury Kings.
La partita è più a senso unico coi saronnesi carichi, e sin da subito vogliono far capire che ci sono.
La differenza la fanno nel secondo tempo, dopo che i primi 15 minuti avevano registrato il punteggio 24-18, con un secco 21-10.
Con la vittoria ormai in tasca, +17, gli italiani controllano la partita senza far uscire troppo dai ragni gli anglosassoni che per diverso tempo, nell’ultimo parziale, si sono portati sotto.
Nel finale i tchouker Castor riescono a non farsi rosicchiare il vantaggio e chiudono 65-48 con un +19.
La classifica del girone A vede al comando Chambésy Panthers e Ginevra con 4 punti e due partite giocate; Saronno Castor 2 punti con 1 partita giocata; Parigi 0 punti con 1 gara giocata, Bury Kings & RT Phoenix Baden Parigi 0 punti con 2 gare giocate.
La classifica del girone A vede 4 squadre a 2 punti con Val-de-Ruz Flyers & RT Traiskirchen con due gare già giocate; Rovello Sgavisc & Southampton Stags con una partita giocata; e a 0 punti TuS Oeckinghausen & Limeta Lomnice con una gara giocata.
È possibile seguire in diretta i punteggi sul alla pagina: http://live.tchoukballworld.net/ewc2014

 

Girone A
28/03/2014 13:00 79 Chambésy Panthers 57 RT Phoenix Baden
28/03/2014 15:00 79 Genève 47 Bury Kings
28/03/2014 17:00 76 Chambésy Panthers 37 Paris
28/03/2014 19:00 46 RT Phoenix Baden 70 Genève
28/03/2014 21:00 46 Bury Kings 65 Saronno Castor

Girone B
28/03/2014 14:00 66 RT Traiskirchen 56 Val-de-Ruz Flyers
28/03/2014 16:00 55 Limeta Lomnice 59 Southampton Stags
28/03/2014 18:00 57 RT Traiskirchen 58 Rovello Sgavisc
28/03/2014 20:00 59 Val-de-Ruz Flyers 55 TuS Oeckinghausen

Annunci

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in EWC, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...