Venerdì parte l’EWC 2014

1920107_673166706052690_823814942_nL’Elité del tchoukball europeo si incontrerà da questo venerdì a Neuchatel, in Svizzera, per giocare la EWC 2014, la coppa campioni del tchoukball.
Saranno impegnate 12 squadre provenienti da Austria, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Repubblica Ceca e Svizzera.
Le formazioni sono state divise in due girone da sei squadre l’uno che disputeranno un mini campionato con partite di sola d’andata.
Le migliori due classificate di ogni girone sono ammesse alla fase finale, mentre le altre
compagini si incroceranno in seminali e finali con le rispettive compagne dell’altro girone così da permettere la stilazione della graduatoria finale.
A rappresentare l’Italia ci saranno Rovello Sgavisc e Saronno Castor.
La squadra lariana arriva a questo appuntamento in piena forma e vincitrice, imbattuta, della regolar season italiana.
La squadra saronnese arriva a questo appuntamento senza più la nomea di schiaccia sassi ma con un positivo terzo posto nel campionato italiano e con un curriculum vitae che annovera 6 campionati vinti su 7 giocati, 3 EWC e 7 giocatori presenti nelle ultime convocazioni delle nazionali.
Con questi requisiti le due rappresentanti italiane si candidano fra le squadre più papabili al successo finale.
1904028_669787523057275_1666082687_nA contendere il successo finale alle italiane ci saranno di sicuro RT Traiskirchen, squadra austriaca, e Chambésy Panthers, squadra elvetica.
Le due formazioni la passata stagione si sono contese il titolo finale di questa competizione con gli austriaci bravi a salire sul gradino più alto. A questo evento arrivano da capoliste nei propri campionati.
Mine vaganti di questo campionato saranno sicuramente le altre squadre elvetiche presenti alla manifestazione, Val- de – Ruz Flyers e Ginevra, che sicuramente gioveranno del tifo di casa.
Ci si aspetta qualcosa di più, rispetto la passata stagione, dalle squadre del Regno Unito. Nel 2013 con l’Ewc giocato in casa, a Leeds, le tre squadre anglosassoni non hanno brillato classificandosi sesta, ottava e decima. Quest’anno potrebbe essere l’anno del riscatto per le due compagini della terza realtà più importante del Tchoukball europeo.
Fra le altre squadre presenti al torneo che potrebbero stupire c’è la rappresentate ceca, Limeta Lomnice, che arriva a questo appuntamento dopo uno spareggio (50-45) con Rumcajska Jičín. Le due squadre sono le detentrici dello scudetto e della coppa nazionale.
1970477_669787493057278_1659287259_nAnche TuS Oeckinghausen, ex TB Halver, potrebbe regalare qualche risultato a sorpresa. La rappresentativa tedesca, composta in gran parte da nazionali, potrebbe provare in questo torneo le geometrie per gli eminenti campionati europei che si giocheranno quest’estate in casa loro.
Grande curiosità poi per la prima della rappresentante francese. Mai prima d’ora una squadra d’oltralpe aveva preso parte a questa manifestazione e il Paris Le Havre con una carta ad invito ma di sicuro saprà vendere cara la pelle visto che attualmente occupa, su 11 squadre iscritte, il primo posto nel campionato francese.
Sarà durissima per le rappresentanti italiane vincere questa manifestazione.
Foto e risultati saranno pubblicati dopo ogni partita su Facebook .
Risultati delle partite possono essere seguite in diretta su : http://live.tchoukballworld.net/ewc2014

 

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, EWC. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...