Una buona prova del Redox non basta con Castor

1551605_573023506112257_1455321686_nWeek end impegnativo in quel di Asti: sabato 25 per la prima volta la città piemontese ha ospitato un raduno della nazionale italiana femminile di tchoukball, dove i due allenatori, il saronnese Giacomo Zinetti e l’astigiano Emanuele Coppola (primo astigiano ad avere l’onore di gestire una nazionale), hanno visionato le giocatrici piemontesi, lombarde e emiliane; questi raduni serviranno a formare la squadra composta da 12 ragazze che parteciperà ai campionati europei, alla fine di luglio, in Germania.
Domenica 26 nella palestra di Isola d’Asti si è svolta la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie A, dove i Redox hanno ospitato le due squadre saronnesi Castor e Pollux.

continua a leggere su

Annunci

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in articoli dei club, Asti Tchoukball, serie A. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...