Nel girone Nord-Ovest corsa a tre per i primi tre posti

1601292_723022314397010_1552948025_nCon le ultime due vittorie sial il Caronno Sharks e sia il Torinoceronti consolidano, rispettivamente, il primo e il secondo posto e fanno un grande balzo in avanti verso i play off.
La compagine torinese riesce a sfruttare il fattore campo ed ad imporsi sia con Rovello Skadoosh e con Castellanza Shogun in due partite giocate al massimo.
Gli squali di Caronno Pertusella invece non sembrano avere rivali ottenendo una vittoria netta sul Solaro Sparkling, che con la sconfitta anche col Caronno Piranhas posso ormai dire addio ai sogni play off, e con un successo di misura col Solaro Shock che riesce col successo nei confronti dei giovani tchouker del Barracudas ad agganciare Rovello Skadoosh e a riportarsi a ridosso dell’altra squadra di Solaro.
Aggancio che potrebbe avvenire la prossima giornata nel derby cittadino. Un’ipotesi molto plausibile visti i risultati che gli Shock e gli Sparkling hanno avuto con le “grandi” del girone nord-ovest. La prima sconfitte con distacco minimo, mentre la seconda con distacchi più netti. A queste mere statistiche si aggiunge anche il solo punto di distacco che ha separato le due squadre nella prima stracittadina.
Altro derby che ha regalato emozioni è stato quello fra Caronno Piranhas, purtroppo costretti a giocare in 5 per via di un infortunio muscolare successo ad un atleta nella prima partita, e Caronno Barracudas.
Il primo tempo i giovani di Pertusella di capitan Martina Muraro non riescono a trovare la quadra e patiscono il gioco del quintetto di esperienza che riesce a concludere con un +7.
Nella ripresa l’ingresso del capitano Muraro e di Botta in regia e i punti fondamentali delle ali riescono in parte a colmare il distacco sino a portarsi sul -2 per poi crollare sul finale con un -4.
Purtroppo il terzo tempo l’inerzia della partita non cambia e i “vecchi volponi” dei Piranhas guadagnano un successo meritato, ma sofferto, che li porta a 6 punti in classifica raggiungendo così il Solaro Sparkling.
La graduatoria vede ora il girone Nord Ovest diviso in due tronconi. Il primo è una corsa a tre per i primi tre posti, che salvo inattesissime sorprese difficilmente muterà, con Caronno Sharks 14 pt, Torinoceronti 12 pt, e Castellanza Shogun 10 pt.
A seguire si vedono a sei punti Caronno Piranhas e Solaro Sparkling, a 4 punti Solaro Shock e Rovello Skadoosh e fanalino di coda, ancora fermo a zero punti, Caronno Barracudas.

19/1/2014 Caronno Sharks 72 42 Solaro Sparkling
19/1/2014 Castellanza Shogun 49 61 Torinoceronti Tchoukball
19/1/2014 Caronno Barracudas 42 61 Solaro Shock
19/1/2014 Rovello Skadoosh 35 68 Torinoceronti Tchoukball
19/1/2014 Caronno Piranhas 61 58 Solaro Sparkling
19/1/2014 Caronno Sharks 68 57 Solaro Shock
19/1/2014 Caronno Piranhas 50 45 Caronno Barracudas

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Commento ai risultati di serie B, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...