Ancora poco che ce vò!

Il due novembre sulla pagina facebook del Atletico PKH Caserta Tchoukball è uscito un messaggio bellissimo da parte dei tchouker casertani che vogliamo riportare integralmente.

1425730_547174892023602_768509788_nCiao a tutti.
Finalmente possiamo ufficializzare la data della prima giornata del Campionato di Serie B di Tchoukball: il 1 dicembre 2013 a Perugia.
A breve avremo anche il calendario. A 2 anni dalla fondazione, e dopo due partecipazioni ai playoff grazie allo speciale invito della Federazione, il Caserta Tchoukball prenderà parte ad un vero e proprio girone e giocherà per la prima volta una regular season con tante altre realtà del Tchoukball Italiano: Empoli, Rimini, Ferrara, Lendinara, Concordia Sagittaria.
Un campionato che abbiamo tanto atteso ma che proprio adesso ci sentiremmo quasi di mettere in discussione a causa delle tante defezioni.
Temiamo di fare il classico passo più lungo della gamba, e non ci riferiamo certo al punto di vista tecnico (anche se siamo sicuri che con la squadra al completo quest’anno avremmo potuto dar filo da torcere a tutti) ma fondamentalmente all’aspetto economico.
Il timore è che finiremo per non avere più budget trasferta già alla seconda di campionato. E la terza è ravvicinatissima. Va infatti considerato che pur di partecipare al campionato quest’anno abbiamo deciso di non giocare mai in casa (siamo troppo distanti dalle altre squadre a livello geografico) e di recarci 4 volte a Perugia per affrontare tutte le partite.
Ed ovviamente queste 4 trasferte hanno un costo cui pensavamo di poter far fronte aiutandoci con ciò che avanzava delle quote mensili, una volta pagato il “mese” del campo di gioco.
Ma le defezioni ci han tolto “fondo cassa” e ci hanno costretto ad arrovellarci per trovare soluzioni che rimpinguino il budget trasferte.
Sicuramente manderemo in stampa a breve una nuova t-shirt della squadra, disegnata dall’ottimo Carlo Buonavita.
E poi, prendendo spunto da alcune realtà sportive locali, pensavamo di dare inizio ad una sorta di “azionariato popolare” con il quale ogni sostenitore, con una piccola donazione, permetterebbe ad un gruppo di giovani di auto organizzarsi, giocare a tchoukball ed aggregarsi a costi accessibili.
Proprio ora che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, giocare finalmente un campionato vero sin dall’inizio dopo due anni di soli allenamenti, non vogliamo arrenderci alle oggettive difficoltà.
Noi non molliamo la barca che affonda ma ci restiamo su fino alla fine. HASTA SIEMPRE PKH!

Invitiamo calorosamente di mettere un “mi piace” seguire l’avventura dei tchouker più a sud del campionato italiano di tchoukball: https://www.facebook.com/casertatchoukball?fref=ts

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Atletico PKH Caserta Tchoukball, serie B. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...