DOZZO E LA NUOVA DIVISA DEGLI ALLNUTS

Da grande voleva fare la fotomodella ma è diventato il sex simbol delle amiche della mamma.
Bello e maledetto, con destro che fa invidia a tutti gli amichetti della fumetteria, il buon Paolino è la classica modella di “Monika Sport”
Il diavolo veste Ferrara ed è la vanità del TB che chiede ogni mattina al suo pannello delle brame chi è il più Dozzo del reame???

19 dicembre 2009

A Ferrara una grandissima novità attende gli ospiti che dovranno giocare contro gli Allnuts… Hanno cambiato la divisa.
Con questo molti penseranno: -Perché scrive un articolo su questo?-
La mia risposta è semplice perché le foto che hanno fatto al nostro Dozzo sono fighissime. Nemmeno Manu Coppola sarebbe stato capace di ciò pur di far colpo sulle ragazze delle elementari di Asti, buttandosi però sull’insegnamento della disciplina con la caratteristica di parlare a versi.
Eletto dalle amiche della mamma “il giocatore più sexy del reame” ha deciso di fare uno splendido
servizietto fotografico che noi adesso commenteremo, e sotto pubblichiamo, con la nuova divisa degli Allnuts.
numberLa prima foto vede il caro Dozzo di spalle. Il commento lo lasciamo all’esperta di moda della nostra
redazione, Miss Luryna Cappa: -Il bel sedere del Dozzo, che noi tutte amiche della mamma apprezziamo, purtroppo dalla nuova divisa non è messo in evidenza. Però si può tranquillamente apprezzare il fascino dei suoi pollici che indicano il suo numero di maglia dopo una spettacolare Dozzobooomb-
Per nostra fortuna il tiro segreto di Dozzino va a centro una volta su cinque partite che fa e quindi se si è fortunati ci si può scampare da codesta immagine senza glutei di lui che esulta.
pensanteLa seconda foto vede un Dozzo pensatore.
Il commento di questa rarità l’abbiamo lasciata al suo ex professore di educazione artistica che meglio di tutti può farci apprezzare il gesto stilistico: -Come possiamo notare il profilo del mio ex alunno Dozzani ricorca un geroglifico. Questo è dovuto alla sua scrittura cuneiforme che nessuno di noi, suoi vecchi insegnanti, siamo mai riusciti a decifrare. Il suo sguardo che fissa il vuoto ci ricorda un po’ Dante, nel suo celeberrimo ritratto, un po’ uno che prende psicofarmaci ed è in overdose-
Per fortuna che Dozzo non fa uso di sostanze proibite anche se certe foto farebbero pensare diversamente.
defenceLa terza foto l’abbiamo fatta commentare a due persone che possono esprimere bene l’espressività
che c’è dietro a codesta immagine.
Il primo è Don Tonino, il parroco che battezzò il sex simbol ferrarese e che lo vide nascere: -La stessa espressione la fece il padre quando lo vide per la prima volta-.
Il secondo commento lo lasciamo, grazie all’aiuto del poliglotta di “Corpo su corpo” Jack J. Jasper, al “Supremo maestro del polso che frusta ma non cigola” Mr. Fang: -Se para veramente così la nazionale italiana in Inghilterra verrà subito eliminata… A proposito sto giocatore chi l’ha allenato???-
Nessuno riveli a Mr. Fang che Dozzo è stato allenato da lui in difesa negli ultimi stage della nazionale.
allacciaPer finire il servizietto fotografico ecco l’ultima foto.
Il commento l’abbiamo lasciato al sex simbol astigiano, eletto anche lui dalle amiche della sua mamma e delle ragazzine dell’asilo di Asti che al secondo posto in graduatoria hanno messo il Gabibbo: -MMMMHHHH!!!… Sì!… NoNoNoNoNo così non va. Ragazzi non va bene… MA NOOOOOOO!!! …Le scarpe non sono in tinta.-

Lasinodellaclasse

Annunci

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in amarcord, Ferrara Tchoukball, IL LATO B DEL TB (a cura di Mister TB), lasinodellaclasse, nostri articoli. Contrassegna il permalink.

Una risposta a DOZZO E LA NUOVA DIVISA DEGLI ALLNUTS

  1. Wapaolo ha detto:

    ehhh bei tempi! :’)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...