Bene tutte le Taiwanesi più l’India M18B e la Svizzera M18G.

Un momento della cerimonia Iniziale

Un momento della cerimonia Iniziale

Ieri nel girone B del mondiale maschile M18 parte male l’Italia che perde di misura (33-31) con l’Austria anche se il gioco c’è e le possibilità di una semifinale si complicano ma non si spengono.
Infatti a tenere viva la speranza è la vittoria di Singapore sugli austriaci per 48-43. Una partita viva che fa capire, levando i due poli, quanto è equilibrato il TB mondiale.
Non brilla la Cina che perde sia con Singapore 52-21 che con Taiwan A 59-10.
La classifica di questo girone vede Taiwan, Singapore e Austria a 2 punti; Italia e Cina a 0.
Nel raggruppamento A Bene Svizzera e Taiwan B che vincono entrambe le loro partite con discreti vantaggi, e a tenere loro testa l’India.
Gli elvetici riescono aver la meglio su Hong Kong (55-20) e Korea del Sud (48-24) mentre i padroni di casa concedono poco alla Francia (49-18) e alla Korea (53-29).
954672_591546260867458_788811260_nLeggendo il nome della terza compagine ad essere dopo il primo turno a punteggio pieno, in Europa e per chi non conosce il TB asiatico, può sembrare un “miracolo”, e forse lo è(?), ma l’India ben si è comportata coi transalpini (51-24) e con Hong Kong (49-38).
La classifica si spacca in due tronconi col trittico Svizzera, Taiwan B e India a 4 punti e con le restanti tre squadre ancora ferme al palo; ma tutto è ancora da dire visto che sabato si giocheranno i primi scontri diretti.
In chiave Femminile M18 parte alla grande la Svizzera che vince su India (38-20) e su Hong Kong (50-15) ma Taiwan ha fatto si da subito capire che lei per il titolo c’è vincendo per 45-9 la parta di debutto del mondiale femminile con l’India.
968914_591852387503512_1488477207_nAnche Singapore dice che c’è vincendo per 49-14 su Hong Kong.
Nel mondiale M15 maschile il comando è subito preso dalle rappresentative di Taiwan con la compagine B che balza al comando vincendo per 48-26 e 55-19 rispettivamente su Svizzera e Nepal. La rappresentativa A segue a ruota e si impone per 58-38 su Singapore e 64-21 su Macao.
1003876_591785407510210_914602286_nImportante la sconfitta di Macao sulla Svizzera per 39-41 che dimostra quanto le rappresentative asiatiche siano vicine all’elité europea.
Singapore dopo la sconfitta nel debutto ha la meglio col Nepal per 53-22.
Nei mondiali Femminile M15 e M12 e in quello maschile M12, come da pronostico, sono le rappresentative di Taiwan a portare a casa i punti messi in palio riservando così un tavolo col successo finale.

Advertisements

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Mondiali Under 2013 - Taiwan. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...