Ad un passo dal via…

988634_10151617866113267_642511737_nManca poco all’inizio del mondiale giovanile che quest’anno si disputerà in Asia nello stato di Taiwan.
Presenti tre categorie (M18, M15 ed M12) tutte rappresentate sia in chiave femminile che maschile.
Naturalmente in Italia tutti gli occhi saranno puntati sulla categoria M18 maschile visto che è qui dove tutte le speranze azzurre si concentrano con la presenza dell’unica nostra rappresentativa al torneo col ct Giorgio Zinetti a guidare i giovani talenti italiani.
L’Italia parte col titolo da difendere conquistato nella passata edizione in Austria anche se questo successo è arrivato nella post edizione quando gli organizzatori si sono accorti che la rappresentativa Taiwanese aveva schierato dei giocatori fuori quota durante la manifestazione.
Un torneo che gli asiatici avrebbero vinto sicuramente se non fossero incappati in questa “mancanza” visto il talento e la tecnica che questi tchouker hanno dimostrato in campo.
Difficile quindi sarà per gli azzurrini confermarsi partendo già dal proprio girone eliminatorio in quanto fra le presenti c’è la rappresentativa A di Taiwan.
Da stare attenti anche al Singapore che bene aveva fatto nella passata edizione, e all’Austria una realtà che in Europa sta crescendo.
Grosse curiosità sulla Cina. Questa realtà è poco conosciuta nei circuiti internazionali e potrebbe rivelarsi la rivelazione del torneo.
Interessantissimo sarà l’incontro fra le due rappresentative cinese e taiwanese in quanto in questa gara ci sono non pochi risvolti politici e sociali.

Il ct della nazionale M18 Giorgio Zinetti

Il ct della nazionale M18 Giorgio Zinetti

Nel secondo girone maschile sicuramente la mattatrice sarà la seconda rappresentativa di Taiwan (nelle competizioni internazionali le squadre ospitanti possono presentare due rappresentative ma solo quella “A” può vincere in torneo). L’unica che sembra poter dare qualche fastidio è la Svizzera, patria dove è nato questo sport, anche se nella passata edizione gli asiatici si sono scatenati dando tutto il meglio del loro repertorio e facendo capire il distacco che c’era fra le due realtà regina (in Europa e in Asia).
Sarà ancora così?
Interessante, in chiave europea, è la presenza della Francia, una realtà che è rinata poco prima dei mondiali maggiori in Italia (2011), giocati a Ferrara, e che oggi ha portato i suoi primi giovani galletti nel palcoscenico internazionale.
In chiave femminile M18 a rappresentare l’Europa c’è solo la Svizzera e conoscendo la realtà elvetica potrebbe fare bene anche se il titolo è quasi ad appannaggio dei padroni di casa.
Storia molto simile anche nella sezione M15 maschile dove unica rappresentante europea è la Svizzera.
Fra le analogie coi vecchi mondiali giocati nel 2011 in Europa c’è da notare che oltre ai padroni di casa l’unica nazionale a coprire tutte e sei le categorie è Singapore, proprio come aveva fatto l’Italia.
A differenza però della passata edizione mancano due rappresentative importanti quali Brasile ed Emirati Arabi che molto avevano caratterizzato la precedente edizione dando un tono ancora più internazionale dell’evento.
Presenti all’evento 12 nazionali (asiatiche 8, europee 4) con Macau e Nepal uniche assenti nel campionato M18 maschile, ma più che mai presenti in quello M15 Maschile.

M18 Boys :
Group A – Chinese Taipei B, France, Hong Kong, India, South Korea, Switzerland
Group B – Austria, China, Chinese Taipei A, Italy, Philippines, Singapore

M18 Girls
Chinese Taipei, Hong Kong, India, Philippines, Singapore, Switzerland

M15 Boys
Chinese Taipei A, Chinese Taipei B, Macau, Nepal, Singapore, Switzerland

M15 Girls
Chinese Taipei A, Chinese Taipei B, Singapore

M12 Boys
Chinese Taipei A, Chinese Taipei B, Hong Kong, Singapore

M12 Girls
Chinese Taipei A, Chinese Taipei B, Singapore

Informazioni su puntoregalato

Tchoukball italiano
Questa voce è stata pubblicata in Mondiali Under 2013 - Taiwan. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...